Altro week end memorabile per i nostri colori

Posted on

Quando scrivevo che la stagione stava per iniziare… che la primavera era arrivata… bla bla bla.. BOOMMM.. siamo arrivati al magico momento tanto atteso ed è arrivato col BOTTO per i colori verde fluo..

Il week end appena trascorso ha visto impegnati tra le diverse gara in programma una ventina di atleti ISKYT. Ormai siamo una realtà consolidata e ben apprezzata; ad ogni gara non si può non trovare una maglia color verde fluo. Segnaliamo il debutto agonistico di Maurizio Berlaffa che con molto entusiasmo e spensieratezza si sta lasciando travolgere dalla passione trail. Benvenuto nel club. Un benvenuto all´amica Claire di prossima iscrizione ai colori verde fluo. Tutto quanto sopra e più sotto riportato ci rende orgogliosi e ancor più motivati a proporre, fare, promuovere e coinvolgere sempre più persone alla corsa in natura. Avanti così, seguiteci!!!
Andiamo con ordine cronologico nel descrivervi quanto accaduto nei giorni 22 e 23 aprile.
22 aprile Tuscany Trail
All´edizione 2017 del Tuscany hanno partecipato i soci Ammiratore Massimiliano, Uhr Michela e
Lo Cane Simona. Eravamo certi delle bontà delle loro prestazioni, conosciamo tutti le capacità della magic couple Uhr & Ammiratore e puntualmente non veniamo delusi. Simona si cimenta in una distanza un po´ più lunga rispetto alle sue consuetudini ma, visto il risultato, possiamo ritenere che se la sia cavata benissimo nonostante i crampi finali. Risultati a parte, l´aspetto che più colpisce nel sentire gli amici insubri che hanno partecipato al Tuscany, risulta essere la bellezza paesaggistica del percorso. Emozioni solo nel leggere i loro commenti, non osiamo immaginare vivere in prima persona l´esperienza passata. Ovviamente, ottime recensioni circa l´organizzazione della gara e le prelibatezze culinarie della zona.
Percorso 103 km
Massimiliano Ammiratore 11h26´39´´ – 11°
Complimenti MAX. ottima prestazione, in crescita durante tutto l´arco della gara. Avanti così.
Percorso 53 km
Michela Uhr 5h12´02´´ – 9^ – seconda donna
Poche parola per Miki, parlano i fatti. Sei un esempio per tutti. GRAZIE!!!
Simona Lo Cane 6h02´23´´ – 28^- sesta donna
Epica Simona che si lancia nelle lunghe distanze e cosa scrivere… Bravissima. Peccato per i crampi finali che le hanno fatto perdere lo sprint finale per il quinto posto femminile sfuggito per pochi secondo. Comunque avanti così Simo..
Ornavasso (VB) – Orna Trail
Ottime prestazioni degli atleti verdi fluo, soddisfatti e contenti prossimi a rilanciare nuove ed allettanti sfide. Un pensiero a Paola Pinciroli che purtroppo non è riuscita a varcare in tempo utile il cancello orario.. vai Paola siamo con te.. chi si avventura in queste prove sa cosa vuol dire.. non demordere, ne uscirai più forte e tenace di prima.. gooo Paola gooo a tutta..
Segnaliamo anche il gradito ritorno alle gare di Simone Banfi.. alè Simo alè…
Nel trail lungo gran piazzamento di Alberto Farioli che ben si è ripreso dagli acciacchi di inizio stagione. Complimenti per la prestazione di rilievo!!! Mitico Gianni Pellegatta che nonostante i tanti impegni non manca mai agli appuntamenti che contato, un certezza!! Mitico Big Flavione che finalmente lo rivediamo calpestare i lunghi sentieri libero da impegni lavorativi.
Di seguito i risultati degli altleti ISKYT
Trail Corto
Simone Banfi 2h09´17´´ – 37°
Trail lungo
Alberto Farioli 4h00´19´´ – 14°
Max Boni 4h17´00´ – 28°
Gianni Pellegatta 5h39´28´´ – 130°
Flavio Trovato 6h04´28´´ – 152°
23 aprile Cuasso al Monte – Trail 5 vette e Mini trail
Nella gara regina gran prova di Stefano Schievenin, medaglia di legno per pochi secondi… peccato, ma la grande prestazione resta e da fiducia per la stagione…
Bene anche Max Boni che fa la doppietta Orna Trail e 5 Vette Trail, una roccia!
Diego Ferrarese chiude soddisfatto la gara che serve da avvicinamento al Lago Maggiore International Trail del 7 maggio.
Elisa Miotto chiude con il sorriso la prova corsa in compagnia di amica Claire futura insubre che si sta cimentando nella specialità dopo il trai a Pettenasco.
Peccato per Michele Vulcano ritirato dopo errore di percorso quando era nella top five, boccone amaro da digerire ma la forma c´è eccome.
Passando al mini trail due presenze, Paolo Tognella che con un po´ di fortuna ma anche attenzione a non sbagliare strada, come chi lo precedeva, si difende in discesa impedendo il rientro degli inseguitori, cosí facendo porta i colori sociali sul gradino piú alto del podio!
Poi il battesimo alle competizioni per Maurizio Berlaffa, soddisfatto per la prestazione e già contagiato dalla passione per il nostro sport!
Trail del Gorrei
Purtroppo Andra Sommariva, nonostante un´ottima partenza, si ritira a seguito di problemi riscontranti lungo il tragitto. Certi della tua tenacia, non vediamo l´ora di rivederti in qualche nuova epica avventura.
A settimana prossima per gli aggiornamenti di queste fantastiche esperienze sportive e di vita.
Buone corse e buon divertimento.

Fonte: Stefano Schievenin

Stefano Schievenin
Stefano Schievenin
Scrivi qui le tue info...

Lascia un commento