Week end in verde fluo – Resoconto gare del 6 e 7 maggio 2017

Posted on

Bellissimo fine settimana tinteggiato di verde fluo visto l’elevato numero di atleti iskyt impegnati nelle diverse competizione nella zona e non solo.

Infatti, sabato 6 maggio gli atleti Gianni Pellegatta e Alberto Farioli si sono recati ad Arco di Trento per la seconda edizione della Garda Trentino Trail. Ottimo il grado di soddisfazione personale raggiunto dagli atleti ISKYT iscritti che portano a casa sensazioni ed emozioni forti ed indimenticabili con passaggi innevati accompagnati da qualche strascico di tosse e freddo. Complimenti ad entrambi.

Garda Trentino Trail 60 km 3500d+

15 Farioli Alberto   7:31:07

Tenno Trail Maraton 42 km 2400d+

181 Pellegatta Gianni   8:37:34

Di seguito il breve racconto che Gianni ci ha fornito relativamente alla sua esperienza “bagnata” con tanto di pagella. Grazie Gianni per il tuo contributo.

“Location direi fantastica con la cornice del Lago di Garda in grado di dirla tutta.. e anche oltre. Il mio percorso era caratterizzato da due salite: la prima portava a quota 1.780m dove abbiamo avuto la fortuna o sfortuna di trovare anche la neve; poi giù in discesa fino al lago di Ledro che, nonostante il maltempo, ci ha permesso di godere di un bellissimo panorama. Oltre questo punto, partiva l’ultimo strappo di 800d+ durante il quale ci ha accompagnati un’incessante pioggia. giusto una tregua in vetta x il cambio d’abito … e giù per l’ultima discesa di scale e creste sopra Limone del Garda. Giungiamo al traguardo di Riva sempre in compagnia della nostra amata pioggia ma anche da un panorama che valeva il costo del biglietto.

Pagella:

Organizzazione: UP

Ristori: UP

Cancelli: UP

Divertimento: (io un sacco)

Meteo : Down

Curiosità : un pazzo al traguardo dopo 60 km in queste condizioni si è sparato un tuffo carpiato nel lago.

Gara consigliatissima”.

 

Domenica 07 maggio un nutritissimo gruppo di atleti ISKYT si è presentato alla partenza del classico Trail del Motty organizzato dal mitico Max Valsesia. Due le distanze da percorrere: la durissima 40 km e la veloce 18 km. I nostri atleti presenti al via in entrambe le gare erano 23. Da segnalare l’ottimo secondo posto di Stefano Rinaldi nella versione corta del “Motty…no” e la 34esima posizione assoluta per Michele Vulcano sulla distanza lunga. Bravissimi ad entrambi!

Ecco i piazzamenti degli atleti ISKYT:

40 km 40 km 2.000d+

Posizione Atleta Tempo finale

34 Vulcano Michele 05.06.02

70 Sommariva Andrea 05.31.58

149 Ammiratore Massimiliano 06.04.14

150 Urh Michela 06.04.23

195 Castiglioni Alberto 06.23.19

241 Miotto Elisa 06.48.52

324 Vaccaro Tommaso 07.44.11

 

18 km 1.000d+

Posizione Atleta Tempo finale

2 Rinaldi Stefano 01.24.17

37 Tognella Paolo 01.43.17

59 Banfi Simone Giuseppe 01.47.21

98 Tessaro Marco 01.54.46

120 Vicario Fulvio 01.57.35

173 Micco Andrea 02.03.19

189 Parenzan Luca 02.04.50

214 Pallaro Ivano 02.07.16

227 Bidoglio Graziano 02.08.28

263 Berlaffa Maurizio 02.10.57

266 Vanoni Giorgio 02.11.21

389 Bottini Luca 02.27.00

410 Mazzetti Fabio 02.30.26

442 Pinciroli Paola 02.35.06

473 Creta Maria Giovanna 02.41.10

 

In quel di Maccagno è andata in scena la quarta gara del Circuito Prealpi Varesine con la quarta edizione del Lago Maggiore International Trail che ogni anni riscuote sempre successo con quasi 500 iscritti tra la versione corta e lunga e con ottima soddisfazione dei partecipanti. Complimenti a tutti. Di seguito i risultati conseguiti dagli atleti ISKYT.

Lago Maggiore Mini Trail 21 km 1.300d+

78        ZONCA Ivan    3:04:31

152      VERONELLI Stefania 3:45:54

 

Lago Maggiore Trail 50,8 km 2.980d+

19 BONI Massimiliano   6:09:50

189 FERRARESE Diego   8:28:00

251 BORDON Claudio   10:21:45

Max Boni continua a macinare gare ed ottenere ottimi piazzamenti. Di seguito il suo breve resoconto della gara. “Piacevolmente colpito dal panorama offerto dal tracciato di gara, ottima organizzazione e stupefacente tracciatura del percorso. Anche i ristori ed il pasta party finale sono stati ben organizzati e gestiti”. Grande e grazie Max!!!

 

Anche se non un vero e proprio trail, Stefano Schievenin ha portato la maglia verde fluo a percorrere la Roccolo Run, corsa campestre nel Parco del Roccolo in Canegrate di 10km. Gara veloce, piatta, rallentata solo da qualche curva a gomito. Parco ben curato con ottima adesione di atleti iscritti, organizzazione impeccabile. Quasi 800 iscritti tra percorso lungo e corto.

8 Stefano Schievenin 37’07’’

 

Per il prossimo week end, tra le tante gare in programma, evidenziamo lo svolgimento delle Porte di Pietra in quel di Cantalupo Ligure. Gli atleti ISKYT ad oggi iscritti sono:

Le Porte di Pietra   CAVALLI GIOVANNI

Le Porte di Pietra   INTROINI LUCA

Val Borbera Marathon   RINALDI STEFANO

 

Segnaliamo che la Val Borbera Marathon è la seconda gara qualificante per l’edizione 2017 del Campionato del Mondo di Trail Running che si disputerà in Italia, a Badia Prataglia, il 10 giugno, su un percorso di 49 km e 2.700d+. Alla manifestazione parteciperanno i migliore trail runner d’Italia tra cui il nostro campionissimo Stefano Rinaldi. Un enorme in bocca al lupo a Stefano.

 

Complimenti a tutti gli atleti ISKYT che contribuiscono a colorare i ns sentieri con la maglia verde fluo, con il sorriso, con l’allegria e la spensieratezza che ci contraddistingue e che ci rende unici oltre che una gran bella famiglia. Avanti tutta!!!

Addetto Stampa
Insubria Sky Team

Lascia un commento