ISKYT al Trail del Monte Soglio, Passatore, Trail Becca di Viou e Allianz Vertical Run

Posted on

Grandi eventi e grandi emozioni targate verde fluo durante questo appena trascorso.
Vado subito al sodo descrivendovi le due cose che più mi hanno colpito/emozionato nel leggere, sentire e capire le prodezze portate a termine dai nostri amici/atleti in verde fluo. Scusatemi ma oggi preferisco scrivere in prima persona singolare.

Inizio nello scrivere qualche riga dell’edizione 2018  del Passatore – svoltasi sabato 27 maggio – che rappresenta un qualcosa che non riesco nemmeno ad immaginare in quanto il solo pensiero di dover correre 100km mi fa letteralmente tremare. Standing ovation per Max Ammiratore che porta a casa la sua impresa centrando l’obiettivo – in termine di tempo – che si era prefissato. Conosco di persona l’impegno e la dedizione che Max impiega nel preparare le competizioni alle quali partecipa e, pertanto, sono molto contento che sia riuscito a fare quanto si era prefissato. È stato veramente bello vederlo nelle dirette FB accompagnato in questa avventura dalla moglie Super Miki Urh che ha prestato assistenza al consorte in bicicletta. Bellissimo vedere due coniugi che condividono in maniera così “profonda” la stessa passione coniugando tutto il resto. Complimenti ragazzi! Max mi ha promesso qualche riga per descriverci la sua esperienza quindi stay tuned.

Passatore 2018
67 Ammiratore Massimiliano 9:47:14.45

Sempre sabato 27 maggio, si è svolto il Trail del Monte Soglio, in provincia di Torino che riscuote sempre più successo in termini di apprezzamento generali di chi vi partecipa. ISKYT è stata rappresentata da due fantastiche ragazze, Elisa Miotto e Paola Pinciroli, accompagnate da Luca Bottini. Sabato è stata tosta correre in una giornata particolarmente umida e non particolarmente adatta. Grandi complimenti ai ns eroi insubrici! Bravi ragazzi.

Trail Monte Soglio

36km 2160m d+
199 Miotto Elisa 6:49:36
246 Bottini Luca 7:32:35
277 Pinciroli Paola 8:08:32

Di seguito riportiamo il commento alla gara che gentilmente ci ha inviato Luca Bottini.
“A Forno Canavese (TO) si è disputato il Trail del Monte Soglio. Ho preso parte al “Gir Curt” di 36km, una distanza corta, scorrevole ma anche tosta. Il caldo e il clima afoso che ha dominato tutta la giornata ha reso la gara faticosa quanto basta. Un balisaggio poco chiaro mi ha fatto perdere a pochi km dall’arrivo, al 30esimo km. Dopo qualche minuto senza trovare segnali ho prontamente risalito il percorso fino a trovare il corretto imbocco. Mi sono lanciato verso la fine e ho chiuso la gara ottenendo la bottiglia di vino rosso locale come premio finisher! Infine pasta party in compagna della Eli e poi ho fatto ritorno felice a casa! Una gara che consiglio a tutti quelli che vogliono unire dislivello alla possibilità di correre lunghi tratti in piano e discesa”.
Grazie Luca per il tempo che hai dedicato a scrivere il paragrafo.

In Val d’Aosta si è tenuta una gara a me completamente sconosciuta ovvero il Trail Becca di Viou presentata in diversi varianti di percorso. E’ da molto che non scrivo alcune righe su Sara Perin e, pertanto, sapere che ha corso e anche bene mi fa solo che piacere. Sara ha centrato un ottimo piazzamento giungendo ottava donna assoluta in una gara non del tutto facile. Complimenti Sara. Alla manifestazione ha partecipato anche Simona Lo Cane che, nella versione di 23km, è giunta quarta donna centrando un altro bel risultato personale. Brava Simo!!!

33km 1820m d+
66 Perin Sara 5:38:54

23km 1400m d+
35 Lo Cane Simona 3:04:06

Infine, vi descrivo l’altra bell’emozione vissuta in questo fine settimana scrivendo le geste di un’amica ISKYT, Roberta Gottardi, che ha partecipato ad una manifestazione veramente particolare: Allianz Vertical Run, ovvero 1027 Gradini e 200 metri di dislivello, corrimani da aggrapparsi, sudore e 49 piani nell’Allianz Tower in zona City Life.
Sicuramente una gara unica o quasi nel suo genere “vertical” in Italia, senz’altro affascinante e di successo visto i 450 partecipanti. Roberta Gottardi, prossima socia ISKYT, ne ha preso parte e nel vederla in foto posso ritenere che si sia veramente divertita! Brava Roberta. L’emozione che accennavo è la disponibilità e l’energia che Roberta trasmette, sempre pronta a condividere sensazioni ed impressioni ogni qual volta glielo si chieda, aspetti questi che fanno di lei un’ottima persona/atleta. Grazie Roberta per la collaborazione e complimenti per le tue geste.

Riportiamo il suo commento alla gara.
“Una faticata ma davvero originale fare una vertical sulle scale dell’Allianz! Gente da tutta Italia pronta a confrontarsi sugli innumerevoli gradini. La salita dominata dal caldo ed dal bianco ottico dei muri dei gradini e della ringhiera, una strana sensazione di capogiro mentre i piano scorrono sempre più veloci ed i numeri sui muri sempre un po’ più annebbiati man mano che la fatica aumenta. Però poi si arriva in cima e… che spettacolo Milano dall’alto all’imbrunire.. Giusto 10 min di godimento dello skyline, foto con la Madonnina e giù di nuovo ma stavolta in ascensore panoramico!”.
Grazie Roberta per le tue righe.

Settimana prossima sono  in programma, tra le gare più rinomante, la Resegup e la Maratona della Valle Intrasca alle quali parteciperanno atleti verde fluo.

A presto e buone corse a tutti.

Addetto Stampa
Insubria Sky Team

Lascia un commento